La Macchia

SO2 TOTALE

mg/l 54,00

ACIDITà TOTALE

g/l 5,80

ALCOOL PER DISTILLAZIONE

%Vol 14,33

ZUCCHERI RIDUTTORI

g/l 2,90

ESTRATTO SECCO RIDOTTO

g/l 32,03

Ottobre 2011
Data della vendemmia
Aprile 2012
Data di invio in barrique
Data di imbottigliamento
Numero di bottiglie prodotte

Descrizione

Nel 1990 nasce LA MACCHIA. Il vigneto è sito nel comune di Casteggio e si estende per un totale di 0,55 ettari ad un’altezza di 150 mslm, con esposizione sud-est. Il sistema di allevamento adottato è il guyot semplice, il terreno è condotto ad inerbimento spontaneo con cotico erboso in essere dal 1993. Le lavorazioni sul filare sono rigorosamente manuali, dalla potatura alla raccolta. La fertilità intrinseca del vitigno, che lo porta a generare un’elevata quantità di grappoli pur con poche gemme, rende il diradamento d’uso (detto vendemmia verde), particolarmente straziante: siamo costretti in alcune annate a togliere fino al 50% della produzione potenziale. Fortunatamente, gli sforzi sono stati piacevolmente ripagati fin dalla prima annata imbottigliata (1997) dallo stupore di constatare come l’eccezionalità della vigna si sia tradotta alla bottiglia. Il LA MACCHIA esprime immediatamente tutta la sua gioia aristocratica prima al naso e poi in bocca. È il cru aziendale più immediato e suadente, forse il più facile, pur nella sua complessità. È un vino che invita alla beva, meno austero e compassato del BRICCO STURNÈL e diverso dal tradizionale OLMETTO: è se stesso, senza termini di paragone, privo della benché minima sudditanza, diverso ed unico, come unica è la vigna della quale è espressione. Il vino viene inviato in legno (carati da 225 litri) ed elevato oltre 30 mesi, per poi affinare in bottiglia, non meno di 12 mesi prima di essere disponibile per la vendita.

Caratteristiche organolettiche:

Ricco di sfumature blu. Rubino fulgido al bordo.
Ha olfatto cremoso che spande molto oltre l’orlo del bicchiere, quando ancora sta rattrappendosi in merletti. E’ importante e fine al tempo medesimo, fulminato di note squillanti di spirito, frutto caldissimo, spezie rubiconde, fiori rosati.

Scheda della vigna:

Anno di impianto 1990; Ettari 0,55; Vitigno Merlot; Produzione media Kg. 1,5 ceppo.