Benvenuto nell'azienda agricola Bellaria

Produttori di vino dal 1840

Qualità di vino prodotte
Bottiglie prodotte annualmente
ettari totali vitati
Anni di esperienza

Poniamo sempre massima attenzione a tutto il processo produttivo, a partire dal raccolto

La produzione dei nostri vini di qualità deve tener conto delle caratteristiche delle uve di origine, correlate certamente ai parametri enologici, senza dimenticare tuttavia il mantenimento di un buon equilibrio vegeto-produttivo della pianta ed un corretto utilizzo del suolo.

La fase della raccolta rappresenta per noi uno dei momenti fondamentali dell’intero processo produttivo, perché caratterizza e condiziona la qualità globale intrinseca e la serbevolezza del prodotto finale.
La definizione del periodo di raccolta ottimale è legata agli obiettivi qualitativi prefissi.
Diversi parametri incidono ed indicano il momento giusto della raccolta (grado zuccherino, acidità totale, caratteristiche varietali, eventi atmosferici sono tutti fattori che, ogni anno, contribuiscono a stabilire il calendario di vendemmia).
L’uva deve essere raccolta solo quando raggiunge la perfetta maturazione, cioè, quando il contenuto zuccherino è massimo e quindi quando il rapporto zuccheri/acidità totale non varia per almeno 6-7 giorni.
È necessario ridurre al massimo le alterazioni fisiche e meccaniche del prodotto, sia durante la raccolta che in fase di trasporto, per evitare lo sviluppo di malattie e l’inizio di fermentazioni indesiderate. Allo scopo è anche utile abbreviare i tempi di stoccaggio ed evitare l’esposizione del raccolto al sole. Il trasporto delle uve alla Cantina viene effettuato nel minor tempo possibile per ovviare ai problemi precedentemente citati.

TRADIZIONE E INNOVAZIONE DELLE VIGNE

Poniamo la giusta attenzione alle nuove tecnologie, nel rispetto dell’ambiente e fedeli osservanti dei principi inerenti la biodiversità.